Translate

domenica 9 marzo 2014

Vellutata di zucca e rosmarino

Uno dei piatti che amo mangiare maggiormente d’inverno è la vellutata. La faccio con tutti i tipi di verdure (alle zucchine, alle carote, alle patate) ma quella che preferisco più di tutte è: la VELLUTATA ZUCCA E ROSMARINO che, oltre ad essere buona e benefica, è anche semplice da preparare.



Ammetto che la zucca è stato uno dei pochi ortaggi che ho rivalutato crescendo: da bambina, infatti, l’ho sempre considerata più un oggetto da decorazione che un vero e proprio alimento. Ma, per fortuna, i gusti cambiano e una volta assaggiata è diventata uno dei miei piatti preferiti.
I suoi benefici sono davvero tanti: ha un basso contenuto calorico, contiene betacarotene, vitamina A, B ed E. Ha, inoltre, funzioni antitumorali, protegge il sistema circolatorio ed ha proprietà anti-infiammatorie. Nonostante la sua dolcezza, è adatta a diete povere di calorie e per i diabetici, insomma un vero e proprio toccasana.

Ma ora passiamo alla mia versione della vellutata... spero vi piaccia :)



INGREDIENTI PER 4 PERSONE:


- mezza cipolla bianca
- 600 g di zucca
- 300 g di patate
- 2 carote
- 600 ml di brodo vegetale
- olio extra vergine d’oliva
- 1 cucchiaio di rosmarino
- sale q.b.
- pepe q.b.


PREPARAZIONE:


Per prima cosa tagliate grossolanamente zucca, cipolla, carote e patate.




In una casseruola fate appassire la cipolla e la carota con l’olio extravergine d’oliva. Aggiungete un mestolino di brodo, non appena la cipolla diventa trasparente, versate le patate, la zucca e il brodo e lasciate cuocere per 30/35 minuti.



A cottura terminata le patate e la zucca si saranno sfaldate creando una sorta di poltiglia, togliete, quindi, la pentola dal fuoco e, con l’aiuto del mixer o di un frullatore, riducetela a una crema liscia e omogenea aggiungendo il cucchiaio di rosmarino. 



 



Servitela calda con un filo d’olio, qualche crostino e, se lo gradite, una grattugiata di parmigiano.
Buon appetito !!! :)